FABblog

Il blog di Fabrizio Sinopoli

My ultimate urban experience

by Fabrizio on mercoledì 2 aprile 2014, no comments

2014-04-01 08.09.35

Dopo più di 10 anni di onorato servizio e oltre 217.000 km, ieri mattina ho detto addio alla mia amata Opel Corsa. E’ stata la mia prima vera auto, acquistata con i risparmi dei primi anni di lavoro. Mi ha accompagnato avanti e indietro da Milano, in qualche trasferta, in qualche week-end al mare. Fedele compagna di viaggio, ottimi consumi, non ha praticamente mai tradito. Ed è per questo che una lacrimuccia ieri è scesa quando le ho scattato l’ultima foto per ricordo.

2014-04-01 10.37.48

D’altro lato però è stata sostituita da un’auto di tutt’altra categoria: il nuovo Nissan QashQai (1.6 DCI – Acenta), macchina di cui mi sono innamorato a prima vista, considerato che sono entrato nel concessionario con l’intento di valutare il modello precedente. Elegante e sportiva, confortevole e pratica, comoda e spaziosa e con un computer di bordo con tutte informazioni che mi fanno felice come un bambino. Guidarla in questi primi chilometri mi ha dato una sensazione piacevolissima. Ora vedremo i consumi, visto che la cara vecchia Corsa da quel punto di vista è stata eccezionale.

Lettera di un Mister alla mamma di un bambino scarso

by Fabrizio on martedì 28 gennaio 2014, no comments

Condivido una lettera di un allenatore di calcio indirizzata alla mamma di un bambino tecnicamente non dotato per il calcio e che ha deciso di smettere. Nella mia piccola esperienza da “mister”, posso dire di rivedermi in ogni suo passaggio:

Salve signora!Per me che ho allenato un anno suo figlio ,sapere che è sua intenzione quella di interrompere l’attività ,e’ un piccolo-grande fallimento da allenatore.Un fallimento non solo come tecnico,ma anche come persona,indipendentemente da quelle che sono le problematiche singole del bambino,della famiglia.
Non essere riuscito a coinvolgerlo a pieno,a stimolarlo,ad integrarlo al meglio all’interno della squadra ,a fargli migliorare quei limiti quel tanto che sarebbe bastato,a farlo considerare “più bravo” da se stesso,ma anche da sua madre..
Volevo comunque dirle che suo figlio non sarà stato il migliore fisicamente,tecnicamente,tatticamente….. ma eccelleva, era il più bravo,per la sua attenzione,per l’applicazione delle direttive dategli.Per il rispetto che ha sempre dimostrato nei miei confronti,durante gli allenamenti ed alle partite.In questo era il migliore.E’ sicuramente il migliore,basta farlo continuare a giocare,se è quello che lui vuole!

Continua a leggere…

Calcolo Mini Imu

by Fabrizio on lunedì 20 gennaio 2014, no comments

Segnalo quello che, a mio avviso, è il miglior sito per il calcolo della Mini IMU, da pagare entro venerdì 24 gennaio 2014http://www.riscotel.it/calcoloimu2013/

Una volta trovato il proprio comune, è sufficiente scrivere i dati catastali dei propri immobili, la quota e i mesi di possesso e il calcolo è presto fatto. E’ possibile stampare il modello F24 con il quale effettuare il pagamento.

La “camera da letto” sulla ISS

by Fabrizio on lunedì 13 gennaio 2014, no comments

Per quanto sia piccola, nella camera da letto di ciascun astronauta della ISS ci sta tutto il necessario: un “letto” a muro, due portatili e un iPad.

La vita non è in rima (per quello che ne so)

by Fabrizio on venerdì 10 gennaio 2014, no comments

ligabue-libroPrimo libro del 2014 letto: si tratta de “La vita non è in rima (per quello che ne so)” di Luciano Ligabue.

E’ un libro “leggero” (definizione che credo piacerebbe pure allo stesso Liga), un viaggio attraverso i testi delle canzoni di Luciano Ligabue. “Leggero” perché lo si legge in poche ore, “leggero” perché i fan di Ligabue possono anche canticchiare molti passi.

Interessante per chi si è sempre fatto domande del tipo: “Si scrive prima il testo o la canzone?”, “Cosa c’è dietro quel testo, quella frase?”, “Come si stabilisce quali canzoni entrano in un album e quali no?”, “Quanto tempo ci vuole per scrivere una canzone?” e altro ancora.

E’ un fantastico viaggio per chi ama Ligabue, perché ci svela quasi tutto quello che sta nelle sue parole e nelle sue canzoni. Racconta, con un capitolo “bonus track“, nel dettaglio i testi di ogni canzone dell’ultimo album (Mondovisione).

Un libro da leggere per ogni fan di Ligabue, consigliato comunque per gli amanti della musica.

Lego Simpson

by Fabrizio on giovedì 9 gennaio 2014, no comments

lego-simpson

La casa dei Simpson sarà pronta a febbraio 2014, tutta fatta con i mitici mattoncini Lego.

Che si fa, la compriamo?

Gli obiettivi del 2014

by Fabrizio on mercoledì 8 gennaio 2014, no comments

Libri

Riprendendo l’articolo sui buoni propositi e stimolato dagli ultimi articoli pubblicati da Luca Conti (uno e due), provo a fissare, nero su bianco, i miei principali obiettivi per il 2014.

Obiettivo primario è migliorare il mio inglese. Perciò voglio provare la tecnica di guadare film in inglese, con l’intendo di vederne uno a settimana o comunque 4 al mese.

Più ostico potrebbe essere l’obiettivo relativo alla lettura: considerato che negli ultimi dieci anni, la mia media dovrebbe essere intorno ad un libro all’anno (ahimé!), mi voglio promettere di leggere un libro al mese, o comunque, 12 libri nel 2014.

Seguendo poi queste indicazioni, cercherò di tenere traccia dei libri letti, aggiornando la mia libreria su Anobii, mentre per i film ho creato una lista pubblica dei film visti in inglese (terrò aggiornata anche la lista Film 2014) su IMDB.